Gmail nel 2004 aprì una strada nuova alla posta elettronica, archiviazione gratuita con 1 GB di spazio e un servizio di ricerca più veloce. Nel giorno del suo 15esimo compleanno, si annunciano novità importanti.

Il sistema di posta di Google tutti i giorni aiuta a gestire il proprio lavoro e la vita personale nel modo più semplice.

Per festeggiare questi 15 anni di innovazione, Google ha annunciato nuove funzionalità di Gmail che permetteranno di usarlo in modo più intelligente e veloce: Smart Compose su dispositivi Android e la programmazione dell’invio delle mail.

I due nuovi strumenti sono stati studiati per andare incontro alla sempre crescente flessibilità di luoghi, contesti e orari del lavoro contemporaneo, sempre più influenzato dalla tecnologia.

La tecnologia cambia costantemente il mondo del lavoro, dalla 1° rivoluzione industriale ad oggi. L’umanità progredisce sempre innovazione dopo l’innovazione, migliorando la qualità della vita globale.

Gli ultimi 150 anni hanno visto il progresso più significativo della tecnologia nella storia. L’illuminazione elettrica, le auto, la plastica, il telefono e la televisione hanno meno di 150 anni, mentre innovazioni più recenti come Internet hanno stimolato uno sviluppo sempre più rapido.

Secondo un rapporto di International Data Corporation (IDC), entro il 2020 circa i tre quarti (72,3%) della forza lavoro lavorerà da telefono. Smart Compose è una funzione di scrittura intelligente che si basa sul machine learning per offrire suggerimenti utili durante la redazione di una mail.

Smart Compose comprende il testo che stai digitando e con l’intelligenza artificiale suggerisce parole e frasi per completare il messaggio. Se ti piace il suggerimento, premi il tasto tab per incollarlo nel messaggio.

Accedendo a modelli di parlato comuni, l’intelligenza artificiale di Google funziona come testo predittivo nella applicazione di messaggistica preferita. Secondo Google, la funzione Smart Compose farà risparmiare tempo riducendo la scrittura ripetitiva e riducendo la possibilità di errori ortografici e grammaticali.

Smart Compose segue un’altra funzione di risparmio di tempo denominata Smart Reply.

Con questa funzione Google analizza rapidamente le e-mail per intuirne il contesto prima di mostrare diverse opzioni utili per una rapida risposta.

Smart Compose sarà gradualmente implementato nelle prossime settimane nel nuovo Gmail.

Le persone che utilizzano G Suite non la otterranno inizialmente, poiché la funzione deve essere abilitata nella console di amministrazione della propria azienda, quindi potrebbero passare alcuni mesi prima che si possa accedere alla riprogettazione o alla funzione Smart Compose.

Se si dispone di un account Gmail a cui è già stata distribuita la funzione, si può subito accedere abilitando il nuovo Gmail (Impostazioni> Prova il nuovo Gmail), quindi individuando la scheda generale e attivando l’accesso sperimentale.

Inoltre per ora si può sempre tornare indietro, se non piacesse la nuova funzione.

Attualmente, il sistema permette alle persone di risparmiare oltre 1 miliardo di caratteri ogni settimana sul web. Inoltre, Smart Compose è pensato per adattarsi allo stile e al tono di voce di chi scrive.

Il potenziale di questo nuovo strumento arriva quindi oggi, sui dispositivi Android (con iOS in arrivo) in quattro nuove lingue: spagnolo, francese, italiano e portoghese.

Inoltre, da oggi una nuova funzione permetterà di programmare l’orario di invio delle mail: una volta scritta, sarà sufficiente indicare ora e giorno in cui la mail dovrà essere inviata.

Questo faciliterà il rispetto del benessere digitale di tutti, così come gli orari e i giorni di inattività.





SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL!