Questo è il vero professionista

Competenze, responsabilità, rispetto e correttezza.

Il suo impegno nel raggiungere gli obiettivi è fondamentale ma non basta. Deve conoscere gli strumenti e le tecniche, deve essere diligente e leale, dimostrando assoluta onestà e deve continuamente formarsi. La formazione, infatti, non è necessaria solo per chi è alle prime parti, bensì a tutta la categoria di professionisti che vogliono crescere. Questo è il vero professionista.

Mantiene gli impegni presi e, soprattutto, non prende quelli che sa di non poter mantenere.

Inoltre lascia fuori dal proprio lavoro la sua vita privata, è lontano da comportamenti poco rispettosi nei confronti di altri. Lungi da lui il gossip, la chiacchiera indiscreta o mondana. E’ per indole un ottimista. Il vero Professionista non perde mai le staffe, anche se pressato dagli impegni di lavoro, ammette i propri errori senza scaricare sugli altri, prendendosi le proprie responsabilità.

Un’altra cosa che distingue un professionista è che sa emozionarsi: le emozioni sono fondamentali nel mondo di oggi, ne fa virtù. Le emozioni comunicano agli altri e comunicano a noi stessi; un valore aggiunto estremamente positivo.

Ora dobbiamo solo fermarci un po’, guardarci intorno, e se non c’è nessuno interno, parlarci ad alta voce, (è permesso anche urlarci contro), perché ogni tanto ci fa anche bene, ed attendere la risposta: siamo veri Professionisti?

Post scriptum: tutti siamo Professionisti, ognuno nel suo settore: Margherita nella sua casa e ai suoi fornelli, che qualche volta brucia la frittata, Marcello nel suo campo che produce pomodori e peperoni, Vanessa che fa l’idraulico, Valeria di Idee che realizza post per il mondo del social.

L’importante è come lo si fa.







SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL!